Nascondeva droga in campagna, commerciante finisce nei guai

Trovato in possesso di 340 grammi di marijuana. Un venticinquenne, commerciante di Santo Stefano Quisquina, è stato denunciato, ieri mattina, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I carabinieri, nel corso di una specifica attività info-investigativa finalizzata alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno individuato un’abitazione di campagna di proprietà dell’uomo, dove ritenevano fosse occultato un consistente quantitativo di droga.

E’ scattata la perquisizione domiciliare. Ed è proprio durante il controllo che i militari dell’Arma hanno rinvenuto 340 grammi di marijuana. La droga è stata naturalmente posta sotto sequestro e verrà, nei prossimi giorni, sottoposta ad accertamenti tecnici di laboratorio.