Musumeci e Costa sottoscrivono accordo sui temi ambientali – VIDEO

Sottoscritto un accordo dal Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa ed il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci per affrontare la crisi ambientale nell’isola.

L’accordo, citato dall’ansa, prevede alcune  misure per il miglioramento della qualità dell’aria nei maggiori agglomerati urbani della Regione Sicilia e punta, sopratutto, a migliorare la situazione del traffico urbano e nelle aree industriali con una elevata presenza di impianti termoelettrici, raffinerie e cementifici. 

Previsto, nel settore dei trasporti, l’impegno della Regione per incentivare il ricambio del parco auto delle piccole aziende e dei cittadini e, sopratutto, un maggiore utilizzo dei mezzi pubblici con l’adozione di un biglietto unico; Il Governo Siciliano dovrà prevedere, si legge nell’accordo, interventi di mobilità sostenibile finalizzati alla riduzione del 40% del traffico veicolare entro il 2022; 

Dovra’, inoltre, prevedere la realizzazione nelle città di infrastrutture per potenziare la mobilità (come ad esempio biciclette elettriche ed altri sistemi); maggiori  controlli saranno affidati alle amministrazioni comunali sulle emissioni dei motori dei veicoli circolanti. Sono provvedimenti, dichiarano i due rappresentanti istituzionali,  che serviranno entro i prossimi anni a contrastare i fenomeni ambientali ed in modo particolare ad educare il cittadino ad una migliore tutela e salvaguardia del nostro territorio.