Multe ai consiglieri comunali, ad Agrigento scoppia il caso

Dovrebbero dare il buon esempio, comportarsi secondo le regole del vivere civile, ed invece pur di non arrivare in ritardo alla seduta del consiglio comunale lasciano l’auto dove capita e si beccano la multa della Polizia Municipale di Agrigento nei pressi del Palazzo di Città. Ad essere stati “colpiti” dall’azione degli agenti locali, consiglieri comunali e anche altri cittadini.  Cinque le contravvenzioni nei confronti dei consiglieri. Secondo quanto ha riportato il giornalista Elio Di Bella sul suo profilo Facebook,  durante una sospensione della seduta consiliare, è scoppiato  il caso delle multe dei vigili urbani che avrebbero sanzionato consiglieri comunali che avrebbero posteggiato in divieto. Proteste sonore.
Si richiede tolleranza per i consiglieri che posteggiano in piazza mentre c’è la seduta del consiglio poiché è difficile trovare parcheggio dopo la chiusura del pluripiano. Che ne pensate ?