MRinnovabili Agrigento VS Blu Treviglio 45 a 48 alla pausa

Vertemati scegli il quintetto formato da Pacher, Borra, Palumbo, Caroti, Collins. Cagnardi risponde con De Nicolao, Ambrosin, Chiarastella, Easley e James. Un po’impacciata la Fortitudo nei minuti iniziali, in attacco fatica a trovare la via del canestro e gli ospiti ne approfittano. Collins per i lombardi ed Esleay per Agrigento sono già in doppia cifra, mentre James rimane a secco (18-24). 

L’americano della MRinnovabili si sveglia in apertura del secondo periodo ed è spettacolo. Il 23enne, proviene dall’università di Oklahomdel realizza da 3 punti (24-29). La forte ala della Fortitudo si scrolla di dosso i fantasmi di Scafati e piazza ancora punti pesanti con il secondo centro consecutivo da 3 pt (27-29). Vertemati chiama la sospensione ed al rientro è ancora James ad infiammare il PalaMoncada col l’ennesima tripla. Dall’altra parte ci pensa Collins a tenere avanti Treviglio ma l’inerzia della partita è cambiata. Sul finale di tempo arriva la tripla di Ambrosin e si va alla pausa sul 45-48.

Foto Francesco Novara

M Rinnovabili Agrigento 92 

BCC Remer Treviglio

M Rinnovabili Agrigento : Rotondo, Moricca, De Nicolao, Fontana, Chiarastella, Ambrosin, Morreale, Indelicato, James, Moretti, Pepe, Easley. All.: Cagnardi.

Remer Treviglio: Pacher, Collins, Reati, Caroti, Nani, Palumbo, D’Almeida, Manenti, Taddeo, Borra. All.: Vertemati 

Arbitri: Triozzi, Puccini, Marzulli

Note: parziali: 18-24, 23-21