Motisi: “Evitare chiusura unica strada di accesso distaccamento Vigili del fuoco”

La Cisl Fsn, a firma del coordinatore territoriale di Agrigento, Diego Motisi, interviene in merito al totale stato di abbandono del ponte sul Viale Siena, (subito dopo il civico 7, strada che si ricongiunge più avanti alla Sp 37), da tempo interessato da un dissesto statico. All’epoca come primo intervento, sono state posizionate alcune transenne e segnaletiche stradali poste per delimitare il pericolo, ma dopo più di un anno e, senza la dovuta manutenzione, a causa delle piogge e il passaggio di automezzi, hanno peggiorato di molto le condizioni del ponte.
“C’è il rischio concreto di inagibilità totale del ponte, in quanto unica via di transito per il distaccamento Vigili del fuoco di Sciacca – afferma Diego Motisi – . Inoltre, nell’incrocio di Viale Siena, con l’unica strada di accesso alla sede del distaccamento dei Vigili, vi  è un dissesto della sede stradale, proprio al centro dell’intersezione, dovuto a un probabile guasto idrico, anch’esso delimitato da molto tempo con transenne e segnali stradali, temporaneamente posti in attesa di una manutenzione mai eseguita, che rendono difficoltose e pericolose (prossimità di curva) le manovre di transito sulla Sp 37, dei pesanti mezzi di soccorso in allarme”.
“Sollecitiamo le parti interessate, ognuno per le proprie competenze e responsabilità – conclude la nota -, a risolvere definitivamente, con urgenza, le criticità segnalate, scongiurando una eventuale chiusura della viabilità, che annullerebbe l’azione tempestiva di soccorso con gravissime ripercussioni sul territorio di competenza del distaccamento Vigili del fuoco di Sciacca”.