Modifica al “regolamento sulla democrazia partecipata”, Zicari: “Adesso la palla passa ai colleghi ritardatari”

Il consigliere comunale di Agrigento, Roberta Zicari, propone la modifica dell’art. 4 del “regolamento sulla democrazia partecipata”. La proposta è stata ritirata al momento “nell’attesa – dice- che qualche collega “ritardatario” possa proporre i suoi emendamenti. La mia proposta- spiega Zicari- assolve alla doppia funzione che ci chiede la norma: far partecipare la cittadinanza alle modalità di spesa dei trasferimenti regionali e consentire di incidere  sulla formazione dello schema di bilancio mediante la redazione di un documento sulla partecipazione. È una modifica, a parer mio, equilibrata, che assicura la proposizione di progetti realmente fattibili ed in tempi brevi, e che soprattutto calendarizza le tappe del percorso così da renderlo un appuntamento annuo davvero “partecipativo per la città” . Il mio lavoro l’ho reso nei confronti della città e del Comune, adesso la palla passa ai colleghi “ritardatari” , spero vogliano emendarlo, dare il loro contributo e ripresentarlo in Consiglio. Qualora non lo facessero- conclude il consigliere comunale- lo condivido a beneficio di qualche altro Comune che ancora non si è dotato di questo importante regolamento, se volesse copiarlo sarebbe un onore per me”.