Minaccia di portarsi via i figli, lite tra marito e moglie

Va a casa della moglie (i due sono in fase di separazione) e minaccia di portarsi via i figli. Nasce una discussione, e da li a poco, i due arrivano alle mani. Volano schiaffi e pugni. I vicini, per fortuna, allarmati dal trambusto, chiamano il numero unico di emergenza.

Senza non troppe difficoltà a riportare la calma i poliziotti della sezione Volanti. È successo nel quartiere di Fontanelle. Protagonisti lui, 35 anni, lei di qualche anno più giovane, entrambi di Agrigento. I due hanno riportato qualche lieve trauma, ma hanno rifiutato le cure mediche.