Mayer: Agrigento nel girone Nord? Meglio, in aereo si fa meno fatica e si risparmia

Il direttore sportivo della Fortitudo verso la nuova stagione.

Soddisfazione in casa Fortitudo per la composizione dei gironi della stagione 2021; Agrigento è stata inserita nel Girone B, di cui oltre alle siciliane, fanno parte lombarde ed emiliane.

«Noi nel girone Nord? Meglio, in aereo si fa meno fatica e si risparmia»

«Difficile dire quale girone sarebbe stato meglio per noi – commenta il ds Cristian Mayer – sicuramente ne facciamo un discorso economico, andare in aereo, programmando i viaggi con adeguato anticipo, costa meno che andare in pullman ed è meno faticoso. Riguardo al tasso tecnico un girone vale l’al- tro, considerato che alla fine devi scontrarti sempre con le squadre migliori se vuoi ben figurare».

Probabilmente il Girone B è più comodo del girone meridionale dove gli spostamenti tra Calabria, Puglia, Basilicata e Campania si sarebbero dovuti affrontare in pullman, con estenuanti viaggi.

Del girone fanno parte le lombarde Robur Varese, Sangiorgese, Olginate, Piadena, Ju.Vi.Cremona, Bernareggio, Pavia, Vigevano e Crema, le tre emiliane Fiorenzuola, Piacenza, Bologna Basket 2016 e le quattro rappresentanti della Sicilia (Green Palermo, Torrenova, Ragusa e Agrigento).

Agrigento protagonista.

«Molto dipenderà dalla situazione Covid – aggiunge Mayer – oggi mi sembra di poter dire di essere stati inseriti in un discreto girone e se vogliamo fare bene dobbiamo confrontarci con tutti, siamo una squadra che viene dalla serie A, c’è la consapevolezza che molti contro di noi vorranno ben figurare».

«Siamo una squadra che viene dalla serie A, c’è la consapevolezza che molti contro di noi vorranno ben figurare»

Si comincerà il 15 novembre. La Fortitudo andrà in ritiro i primi di settembre, come tradizione. Intanto, si va completando il roster della Fortitudo. Presto saranno ufficializzati gli ultimi tasselli, co- me Peterson e Rotondo.

«Abbiamo un roster interessante, con giocatori importanti per la B: Chiarastella, Rotondo, Grande. Giocatori di prima scelta. Un mix di giovani e giocatori di esperienza». Poi Mayer spende parole di elogio per Veronesi: «Ho imparato ad apprezzarlo, è un giocatore che ci darà soddisfazioni».  Attesa per la firma di Saccagi.

TWITTER