Maxi sequestro di pesce nell’agrigentino

Sequestrato, dagli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo, pesci privi della prevista etichettatura. I prodotti si trovavano all’interno di un furgone. Una sanzione amministrativa è stata comminata all’autista dello stesso. Il pesce, risultato commestibile, sarà venduto ed il ricavato della vendita sarà incamerato dallo Stato.