Maxi furto di olive da un fondo agricolo

Da un fondo agricolo, di contrada “Fontanazza”, quasi a ridosso della Ss 115, sono state rubate 5.000 chili di olive. E’ successo nel corso delle ore notturne, quando ignoti malviventi si sono introdotti all’interno di un appezzamento di terreno, ed hanno raccolto e portato diversi sacchi di olive. Poi sono fuggiti velocemente.

A fare l’amara scoperta il proprietario, un imprenditore di 65 anni di Realmonte, l’indomani mattina. L’uomo non ha potuto fare altro che dirigersi alla caserma dei carabinieri, per denunciare il furto.

I militari dell’Arma hanno raccolto la denuncia, e nei minuti successivi, si sono portati nella proprietà privata in questione, per un sopralluogo ed avviare le indagini.