Mattarella firma decreto: Comitini adesso è città

Uno dei più piccoli paesi della Sicilia e della provincia di Agrigento diventa ufficialmente città. A firmare il decreto, dopo l’ok del ministro dell’interno, è stato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Compitini, terra dello zolfo e di Ciaula, diventa città. 

La cerimonia ufficiale, con tanto di consegna del decreto ufficiale, si svolgerà mercoledì prossimo in Prefettura dove il Prefetto di Agrigento riceverà il primo cittadino di Comitini Nino Contino.

“Il nostro comune riceve gli onori della Patria. Sono orgoglioso di esser il sindaco di una città con grande tradizione” ha dichiarato il sindaco.