“In Marcia per Ricordare”: grande successo e affluenza per la 3° edizione

Si è svolta ieri venerdì 31 Marzo la terza edizione de “ In Marcia per Ricordare, per dire NO alla Mafia”.

L’evento si è svolto a Joppolo Giancaxio. La marcia è partita da Raffadali e si è conclusa nella piazza centrale di Joppolo.

All’arrivo, dopo il saluto del primo cittadino di Joppolo Giancaxio, Giuseppe Portella è toccato al Prefetto di Agrigento Nicola Diomede e in fine al vice Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana On. Giuseppe Lupo.

La mattinata è stata animata dal liceo musicale “E. Majorana” di Agrigento.

Successivamente è stata deposta una corona di fiori al monumento dei caduti, in onore dei caduti per mano della mafia.

Nella seconda parte della mattinata vi sono stati due eventi in contemporanea; il primo presso l’Anfiteatro incontro-dibattito con:

  • don Luigi Petralia, Vicario Pastorale al lavoro e alle politiche sociali della Diocesi di Piazza Armerina e parroco della parrocchia Santa Lucia di Gela.
  • Don Renato Sacco coordinatore nazionale movimento PAX CHRISTI
  • Gerlando Caruso Magistrato
  • Margherita La Rocca Ruvolo Vice Presidente Commissione Regionale Antimafia

Mentre il secondo, per i più piccolini nella piazza del paese, attività di animazione ludico-musicali in collaborazione con i volontari dell’AICS di Agrigento, Croce Rossa Italiana, Unità Cinofile delle forze dell’ordine e del gruppo volontari “Lupi di Agrigento”.

Proprio quest’ultimi due hanno simulato e illustrato i loro lavoro e l’importanza di ciò che svolgono che dimostrazione pratiche.

La giornata si è conclusa nel pomeriggio con al campo sportivo del comune di Joppolo Giancaxio con un torneo di calcio e di Pallavolo organizzato dalla U.S. Acli e l’Associazione Peter Pan.