Mandorlo in fiore 2017, Tempio d’oro a Palestina e Israele

Una vittoria dall’alto valore simbolico: il tempio d’oro della 62^ edizione del Festival Internazionale del Folklore va ai gruppi di Palestina e Israele. 

 IL “TEMPIO D’ORO” ASSEGNATO EX-AEQUO A PALESTINA E ISRAELE

Agrigento – E’ stato assegnato ex aequo ai gruppi di Palestina e Israele il 72° Tempio d’Oro a conclusione della grande kermessa del “Mandorlo in fiore” nella Valle dei templi di Agrigento. A consegnare il premio è stato il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto che dal tempio della Concordia ha voluto rilanciare forte il messaggio di pace e di fratellanza tra i popoli. Nella foto il sindaco Lillo Firetto assieme alle delegazioni di Palestina e Israele. 


SINDACO FIRETTO SU CONSEGNA TEMPIO D’ORO

“Dal tempio della Concordia di Agrigento , il Mandorlo in fiore , incontro di Popoli e di tradizioni folkloriche, Incontro di culture. Da Agrigento, antica città di accoglienza , un segno di speranza di pace” . Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto questo pomeriggio alla cerimonia di consegna del Tempio d’Oro,prestigioso riconoscimento andato ex aequo ai gruppi di Israele e Palestina a conclusione della 72° Festa del Mandorlo in fiore.

I due gruppi hanno anche ricevuto il premio “Ugo Re Capriata” assegnato dall’Assostampa.