Maltrattamenti in famiglia: empedoclino finisce in carcere

A Porto Empedocle è finito in carcere un 40enne del luogo che deve scontare la pena di un anno e 6 mesi di reclusione.

L’uomo è stato riconosciuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Ad eseguire l’ordinanza del Tribunale di Agrigento è stata la polizia.