M5stelle, ecco i candidati alle nazionali della provincia di Agrigento

Tra i candidati – in provincia di Agrigento – c’è anche Gianluca Ciotta, di Licata, ex candidato sindaco della città che un tempo non troppo lontano fu guidata (prima di essere sfiduciato) da Angelo Cambiano, designato assessore agli Enti Locali dall’ex candidato governatore pentastellato, Giancarlo Cancelleri.  Nel capoluogo ci sono gli “outsider” Alessio Rossano e Michele Sodano, entrambi attivisti dal 2013, ed Emanuele Lo Vato, impegnato nelle battaglie contro la privatizzazione dell’acqua. A Porto Empedocle troviamo l’assessore della giunta Carmina, Salvatore Urso, e Maria Bellavia, già candidata all’ultima tornata regionale e oggi in competizione per un posto al Senato. A Ribera, invece, Lillo Manto (candidato alle comunali del paese delle arance) e Daniela Manni. I candidati a Sciacca sono il libero professionista Mario Di Giovanna e l’insegnante Dorenzo Navarra. A Grotte c’è Rosalba Cimino che nelle ultime elezioni regionali ha ben figurato. A Menfi, tra i candidati, c’è anche la giornalista di “MasterLex” Rosy Abruzzo insieme al consigliere comunale in carica Giuseppe Corso.

Escluso invece Emanuele Dalli Cardillo, già candidato a sindaco nelle ultime amministrative della città di Agrigento:

POLITICA
(CLICCA QUI)

Gli esclusi a 5 Stelle, Dalli Cardillo , sollevai il caso La Gaipa , me l’hanno fatta pagare