Loculi sequestrati al cimitero: turni di attesa per la sepoltura

Gli avevano requisito i loculi di cui era proprietario, poi, morto lui, i parenti hanno dovuto aspettare che se ne liberasse uno per potere essere tumulato.

E’ l’incredibile storia accaduta a Porto Empedocle, raccontata dal giornale di Sicilia.

Il sequestro dei loculi fu eseguito dopo una strage di migranti a Lampedusa.