Lite tra tifosi all’Esseneto, DASPO per l’uomo arrestato

Per cinque anni non potrà più accedere negli stadi o partecipare alle manifestazioni sportive. Daspo per il tifoso dell’Akragas che domenica scorsa, durante la partita Akragas-Messina, è stato arrestato dai carabinieri.

A siglare il divieto di accedere alle manifestazioni sportive, con la prescrizione di andare a firmare davanti alle forze di polizia in determinati orari, è stato il questore di Agrigento, Mario Finocchiaro. Gli agenti della divisione Anticrimine della Questura hanno già notificato il provvedimento al diretto interessato.

Forse, poi, non sarà l’unico DASPO ad essere notificato.