L’impennata della “differenziata” ad Agrigento “comune virtuoso” alla ribalta nazionale con lo speciale Tg1 Rai

AGRIGENTO. Aumenta la percentuale di raccolta differenziata ed il Comune di Agrigento viene inserito dall’ufficio speciale della Regione Siciliana, tra i Comuni virtuosi. Secondo il report pubblicato dalla Regione, infatti, dal mese di gennaio 2018, quando la percentuale era del 26,1% si è passati al 62% del mese di marzo 2018. A febbraio la percentuale era stata del 39,9 per cento. Mentre adesso, secondo i dati in possesso del Comune la percentuale si attesterebbe al 69,37%.

Una impennata degna di balzare agli onori della cronaca e della ribalta nazionale. Infatti non sono passati inosservati i dati relativi alla differenziazione dei rifiuti che vede Agrigento, con il suo 69.37 per cento, il capoluogo di provincia più virtuoso della Sicilia. “Speciale Tg1” della Rai, infatti, si sta occupando in queste ore del brillante risultato ottenuto dalla città di Agrigento in materia di raccolta differenziata dei rifiuti. La troupe della Rai, in queste ore in città, ha registrato diverse testimonianze tra gli abitanti e l’inviato del Tg1 ha intervistato il sindaco Lillo Firetto sui meccanismi che nel giro di pochi mesi dall’avvio della differenziata, hanno portato la città dei templi ad essere la prima città capoluogo in Sicilia. Lo “Speciale” andrà in onda sulla Rete ammiraglia della Rai nelle prossime settimane.