Lillo Firetto: “Basta tragedie nel Mediterraneo”

AGRIGENTO – “Basta tragedie nel Mediterraneo. Il nostro mare è  diventato un mare di morte mentre il mondo della pace e della sicurezza è  incapace di intervenire per salvare dei naufraghi. Neonati, bambini, donne che hanno avuto la sventura di nascere dalla parte sbagliata del globo continuano a morire di una morte atroce sotto gli occhi indifferenti del mondo cosiddetto civile”.Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto sul nuovo naufragio nel mare di Lampedusa.