L’IIS “G.B. Odierna” e il cibo sostenibile per il futuro della Terra

Si è concluso il “FUTURE FOOD: futuro, tradizione e sostenibilità del cibo”, il civic hack organizzato a “Città del Mare” a Terrasini (PA) dall’ I.I.S. Odierna per i docenti delle scuole della rete [email protected]@ dal 29 settembre al 2 ottobre.

Nella splendida location palermitana, 30 docenti, dopo una presentazione delle logiche di funzionamento dell’apprendimento per sfide, sono stati protagonisti di un’esperienza formativa tra tradizioni e sostenibilità del cibo attraverso l’utilizzo di una metodologia finalizzata a stimolare la creatività e la co-creazione.

Problematiche legate al cibo del futuro e principali strumenti per la realizzazione di prodotti multimediali sono stati l’oggetto della formazione da parte dello staff dell’ EIIS – European Institute of Innovation for Sustainability.

I docenti hanno vissuto un viaggio tra sapori e tradizioni siciliane che è partito dal pane con l’olio di Borgo Parrini, che è passato dal “Pani câ meusa” e Pane e Panelle di Palermo ed è approdato al cannolo di Piana degli Albanesi.

I team di docenti sono stati chiamati a sfidarsi sulla realizzazione di un video spot per la TV in cui doveva essere raccontato un prodotto alimentare del 2050, tenendo presente possibili cambiamenti di materie prime in un mondo totalmente diverso.