Licata, ruspe nuovamente in azione

Le ruspe della ditta Patriarca sono tornate in contrada Pisciotto a Licata.

Ad essere rasa al suolo, la villa di Angelo Curella che e’ il presidente del “Comitato per la tutela della casa”, organismo al quale sono iscritti 80 ex proprietari di immobili abusivi da demolire. In contrada Pisciotto, oltre ai tecnici del Comune e alle forze dell’ordine, ci sono una ventina di rappresentanti del comitato e l’avvocato Giuseppe Arnone che, negli scorsi mesi, ha assistito i titolari di alcuni immobili da abbattere.