Licata, 172.000 per ristrutturare la scuola “Don Milani”

Il Comune di Licata ha ottenuto dall’assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, ben 172.600 euro per eseguire gli “Interventi di riqualificazione della scuola elementare “Don Milani” di via Campobello”. I fondi saranno utilizzati per adeguare gli infissi alle recenti norme sul risparmio energetico. Lo ha annunciato il sindaco Pino Galanti. Nell’ambito dei fondi per complessivi 1.500.000 di euro assegnati dal Dipartimento Bilancio e Tesoro al Gal Sicilia Centro Meridionale – è il commento del sindaco di Licata – avevamo presentato il progetto di ristrutturazione della scuola elementare “Don Milani” che ha sede in via Campobello. Ora è arrivato l’ok dell’assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, che ci consentirà di avviare a breve i lavori, grazie ai quali metteremo a disposizione di alunni e insegnanti una scuola ancora più accogliente”. Questo nuovo finanziamento ottenuto – conclude Pino Galanti – conferma l’ottimo lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale e dagli uffici preposti. E’ un risultato importante, che fa il paio con quelli raggiunti di recente, che ci consente di mettere un altro tassello nell’opera di adeguamento degli edifici pubblici, al servizio della comunità intera”.