Lega Pro, girone C: in fondo si lotta, Akragas non molla (risultati/classifica)

Matera ancora al comando e Foggia ad inseguire grazie alle prodezze del nuovo arrivato Matteo Di Piazza. Entrambe sfruttano il turno casalingo, in attesa di conoscere il risultato del Lecce, che lunedì sera nel posticipo televisivo renderà visita al Catanzaro (ore 20.45). Continua dunque avvincente la lotta per la promozione diretta nel girone C della Lega Pro dopo la 23esima giornata, da cui esce a mani vuote invece la Juve Stabia, al tappeto a Messina, perdendo un po’ terreno dalle rivali. Akragas accantona le vicissitudini societarie e mette in campo cuore e grinta per ottenere un punto che vale oro. La squadra di Agrigento è viva e la lotta per evitare la retrocessione diretta rimane agguerrita. Di seguito il quadro completo del torneo.

Girone C, 23/a giornata:

Akragas-Fondi 2-2, Foggia-Virtus Francavilla 5-1, Matera-Vibonese 1-0, Melfi-Cosenza  0-2, Messina-Juve Stabia 1-0, Monopoli-Siracusa 1-1, Paganese-Fidelis Andria 1-1, Taranto-Casertana 0-0, Catania-Reggina 3-1 (domenica 29), Catanzaro-Lecce (lunedì 30 ore 20.45).

Classifica: Matera 49 punti; Foggia 47; Lecce 46; Juve Stabia 44; Cosenza e Virtus Francavilla 36; Fidelis Andria , Canatia (-7) e Fondi (-1) 31; Casertana (-2) 30;  Siracusa 29; Monopoli 28; Messina e Paganese 24; Akragas, Reggina e Taranto 21; Catanzaro 18; Melfi (-1) 17; Vibonese 15.



In questo articolo: