“Le musiche dei cortili”: Incontro con il maestro Piscopo alla Farm di Favara

“Le musiche dei cortili”è il titolo della lezione che il maestro Maurizio Piscopo terrà Venerdì 23 Novembre dalle ore 15.30 alle 18.00 perSou – School of Architecture for Children. La Scuola e tra i progetti più ambiziosi che Farm Cultural Park, centro culturale indipendente di Favara (AG) sta portando avanti da tre anni.

Piscopo racconterà la sua esperienza con la musica e il suo amore per la terra di Sicilia. Durante il laboratorio i bambini potranno riviverei giochi di un tempo: le filastrocche, le ninne nanne, le rime baciate e gli indovinelli saranno motivo di studio per i nostri giovanissimi architetti. Insieme al Maestro Piscopo i bambini faranno un tuffo nel passato, potranno toccare con mano le vibrazioni di un tamburello, delle nacchere o delle cianciane. Con la sua fisarmonica, Piscopo accompagnerà i più piccoli in questo viaggio tra musica e letteratura per comprendere meglio chi eravamo.

Il fotografo Angelo Pitrone scatterà delle foto per una pubblicazione dal titolo: “Quando i bambini giocavano per la strada”, mentre Salvatore Gigliafaràle riprese.

Nel percorso didattico, curato da Andrea Bartoli e Florinda Saieva, si alterneranno importanti architetti di rilievo nazionale e internazionale, ma anche professori universitari, artisti e creativi per dare modo ai bambini di conoscere dal vivo alcune realtà di particolare importanza quale opportunità per la loro crescita culturale.

I docenti saranno come sempre affiancatidallo staff interno della scuola. La direttrice Silvia Forese e i tutor Celeste, Davide, Giulia, Lorenzo, Michele, Josephine e Verena.

 

Le attività della scuola si sostengono grazie al supporto dei genitori e con l’aiuto di sponsor tecnici.

In particolare per questa lezione, il nostro ringraziamento va all’azienda Velux per aver creduto nel nostro progetto.

Per quanti vorranno sostenere la scuola, allo stesso modo potranno rivolgersi all’indirizzo email [email protected] oppure al numero 3474413120.

 

Per ulteriori informazioni sulle attività e sulle iscrizioni gli indirizzi utili ­­­­sono:

www.facebook.com/soufarmculturalpark

www.sou-school.com