Lascia lo zaino sotto l’ombrellone, e va al bar: i ladri se lo portano via

Ha lasciato lo zainetto sotto l’ombrellone, e si è allontanato per andare al bar. Al ritorno non ha trovato più l’accessorio, contenente il portafogli con circa 200 euro, documenti e carta bancomat. E’ accaduto al lido “Poliscia” di Licata. Vittima del furto, un sessantacinquenne di Canicattì che, ha formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, al Commissariato cittadino. Il fascicolo d’indagine è stato trasmesso ai poliziotti del Commissariato di Licata. Spetterà proprio a loro, per competenza territoriale, provare a ritrovare lo zainetto e ad identificare il ladro. Quanto è avvenuto a Licata, in questa estate, non è il primo caso di furto in spiaggia.