Ladri acrobati penetrano in un’abitazione: portati via argenteria e soldi

Ignoti ladri sono riusciti a raggiungere il primo piano di una palazzina, e attraverso la finestra del bagno, si sono intrufolati nell’abitazione di una sessantaduenne. Dopo avere messo tutto a soqquadro, si sono portati via una dozzina di cucchiaini d’argento, e 40 euro in contati. E’ successo in via Oberdan, a Canicattì.

I responsabili hanno agito, alcuni giorni fa, fra le ore 18,30 e le 22,30, approfittando della temporanea assenza della padrona di casa. Dopo l’amara scoperta la sessantaduenne ha formalizzato la denuncia di furto, a carico di ignoti, agli agenti del Commissariato cittadino.

I poliziotti hanno avviato subito le indagini. La convinzione degli agenti è che i ladri sapessero benissimo delle abitudini della donna.