L’abitazione è a rischio crollo, anziana non vuole uscire

L’abitazione dove vive è fatiscente, con i solai in legno oramai fradici, e la pavimentazione del corridoio a forte rischio crollo, dopo un parziale cedimento. Ma di lasciare la propria casa una pensionata ottantunenne di Agrigento, non vuole sentire ragioni. Vive nel pericolo.

L’immobile si trova in cortile Lattuca, lungo la scalinata di via Oblati, nel centro storico di Agrigento. L’assistente sociale, il personale della Protezione civile, e gli agenti della polizia Locale, intervenuti sul luogo, le hanno tentate tutte per convincerla ad accettare un altro alloggio.

Nel quartiere si sono mossi tanti cittadini per aiutarla. La Chiesa, in particolare, ha messo a disposizione una piccola abitazione nelle vicinanze.  Lo stesso ha fatto il proprietario dello stabile a rischio crollo. Al momento nulla da fare, l’anziana non vuole uscire. In arrivo un’ordinanza di sgombero. Informata anche l’Autorità giudiziaria.