La cura della nostra pelle dopo l’estate. I consigli dell’esperto

L’estate sta finendo, tra pochi giorni entreremo in una nuova stagione: l’autunno. L’autunno è il momento giusto per prendersi cura della propria pelle preparandola all’arrivo del freddo. La pelle, durante la bella stagione ha dovuto fare i conti con il caldo, con il sole, la salsedine, il cloro, la disidratazione. Tutti elementi che l’hanno resa ancora più sensibile.

pelle-secca-2

E poi quando si avverte il passaggio dal clima caldo al clima freddo possono nascere alcune problematiche, come ad esempio arrossamenti e screpolature che possono donarci un aspetto non proprio sano.  Prima di arrivare a questo, quindi, è necessario prendersi cura del proprio corpo utilizzando piccoli trucchi e rimedi.

Come affrontare al meglio, dunque, questo momento? Lo abbiamo chiesto all’esperto dermatologo, Dott. Carmelo Sgarito.

Come rendere la pelle luminosa e sana dopo l’estate?

Idratazione intensiva. Antiossidanti. Alimentazione ricca di frutta e verdura, specie gli agrumi. Il tegumento dopo l’estate si presenta più secco per via degli effetti dell‘irraggiamento solare. In questo senso le indicazioni di cui sopra!

Quali prodotti utilizzare per la giusta idratazione?

È opportuno per l’idratazione utilizzare bagno – doccia oleati e non i comuni saponi. Migliorano notevolmente lo stato della cute. Ottima anche la vitamina E che è possibile assumere con compresse.