La Capitaneria di porto festeggia la Patrona Santa Barbara

I Marinai della Capitaneria di porto di Porto Empedocle hanno festeggiato la loro patrona, Santa Barbara. Insieme ai loro familiari e alle massime autorità civili e militari si sono ritrovati presso la chiesa Madre di Porto Empedocle per un momento di preghiera con una solenne Concelebrazione presieduta dal cappellano militare don Salvatore Falzone
A fare gli onori di casa il Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata Fabio Serafino ed i reduci dell’Anmi, Associazione dei marinai d’Italia.
Nella sua omelia don Salvatore ha ricordato la figura di Santa Barbara, l’attualità della sua fede e della fermezza della sua vita. Ha avuto parole di elogio per il lavoro svolto dal personale della Capitaneria di porto per il disprezzo del pericolo e la loro azione in aiuto nelle situazioni più pericolose. Con un ricordo particolare per chi ha sacrificato la vita in sevizio nell’adempimento del loro dovere.
Il comandante Serafino ha avuto parole di elogio per il suo personale, per l’attaccamento al lavoro, per quanto viene quotidianamente fatto con grande spirito di servizio.