ITALIANI A BRISBANE – CIBO, CULTURA, SPORT E ALTRO

Se sei un italiano a Brisbane, questa è la mini guida che fa per te. Proveremo, in poche righe, a darti una panoramica di tutta l’offerta della città, così da poterti dare alcuni spunti e vivere a pieno la tua permanenza a Brisbane. Sei pronto? Partiamo!

 

La città di Brisbane

Brisbane è la capitale del Queensland e con i suoi 2,5 milioni di abitanti è la terza città australiana dopo Sidney e Melbourne. Nonostante la sua continua crescita economica ed espansione, lo stile di vita in città è molto rilassato rispetto a quello di altre metropoli australiane. Attenzione, non per questo mancano gli spazi di divertimento e socializzazione. Il clima è dei più ottimali con estati calde e inverni tiepidi. Qui, il sole splende 300 giorni l’anno. Ciò permette di svolgere tutto l’anno attività e sport all’aperto. La mattina presto è facile imbattersi in “bootcamp”, ovvero allenamenti di gruppo all’aperto negli spazi verdi della città. Brisbane è tagliata a metà da un fiume le cui rive sono state trasformate nella Streets Beach, ovvero una spiaggia artificiale che attraversa la città. Brisbane è infatti un esempio di connubio tra modernità e natura, dove i grattacieli si alternano agli spazi all’aperto destinati agli abitanti. Lungo la costa nord di Stradbroke Island si trovano anche wallaby e canguri in abbondanza, ma anche koala ospiti nei diversi Conservation Parks. Brisbane è anche famosa per l’ospitalità dei suoi abitanti e il senso di accoglienza che immediatamente pervade chi viene da fuori. La città organizza periodicamente il City Welcome Festival per accogliere gli studenti internazionali e presentare loro la città. Il senso di accoglienza ha però radici storiche poiché, insieme a Sidney e Melbourne, Brisbane è nota per accogliere una longeva e compatta comunità di italiani.

 

I migliori ristoranti di Brisbane

La capitale del Queensland offre una variegata scelta per pranzare o cenare. Si contano oltre 6000 ristoranti, molti dei quali equipaggiati con uno spazio all’aperto. Le tipologie di cucine più popolari sono quella Giapponese, Cinese, Australiana moderna, Italiana, Americana e Vietnamita. Nonostante tale dinamicità e ricercatezza, si può avere ottimi pasti per prezzi abbordabili. Ecco, quindi, una lista dei ristoranti che offrono i migliori sapori di Brisbane:

  1. Cafe O-Maoi
  2. Gnocchi Gnocchi Brothers
  3. Factory 51 ristorante
  4. WickED Corner Cafe
  5. The Vietnamese

Così ogni tipo di palato è accontentato!

Arte e cultura

Brisbane ospita diverse gallerie d’arte. Le più grandi sono la Queensland Art Gallery e la Queensland Gallery of Modern Art. Quest’ultima è anche la più grande galleria d’arte australiana e ospita l’Asia Pacific Triennial (APT) che raccoglie l’arte contemporanea da Asia e Pacifico.  

La città conta anche un gran numero di teatri dove poter assistere a musical e show di vario genere, tra cui il Queensland Performing Arts Centre, il Brisbane Powerhouse e il Judith Wright Arts Centre. Ci sono anche piccoli teatri sparsi per la città come il Brisbane Arts Theatre, il Roundhouse Theatre e il Bille Brown Theatre.

Per gli amanti della musica abbiamo il City Sounds, programma di musica live dove gli artisti si esibiscono ogni settimana negli spazi pubblici della città. Iniziativa nata nel 2000, si è col tempo consolidata sul territorio diventando il più grande evento live a ingresso gratuito in Australia. Tra Jazz ed elettronica, musica alternativa e folk, City Sounds ha musica per tutti i gusti!

La città ospita anche numerosi festival annuali di richiamo come la Royal Queensland Exhibition, fiera dell’agricoltura ad agosto; Il Brisbane Festival, festival d’arte a settembre, il Brisbane International Film Festival; organizzato a ottobre dalla Screen Culture Unit nei diversi cinema della città; e infine il Buddha Birth Day, festival culturale che attrae oltre 200 000 visitatori al Chung Tian Temple per immergersi in cerimonie e attività spirituali per la commemorazione dell’apparizione del principe Siddhartha Gautama.

 

Sport

Tra gli sport più popolari di Brisbane abbiamo il rugby. Le squadre locali sono i Brisbane Broncos, i Queensland Maroons e i Queensland Reds. Anche il cricket è molto sentito nella città che ospita i Brisbane Heat e i Queensland Bulls. Infine, la città vanta anche una squadra di calcio nella A-League (la nostra Serie A per intenderci), i Brisbane Roar FC. Gli stadi più importanti sono il The Gabba (42 000 posti) e il Lang Park (52 500 posti). Sparse per la città si contano anche 20 piscine pubbliche, molti chilometri di piste ciclabili e diversi impianti sportivi come il Brisbane Exhibition Ground e il Perry Park.
Notizia recentissima, Brisbane è stata confermata ufficialmente dal Comitato Olimpico Internazionale come città ospitante le Olimpiadi 2032. In vista dei giochi, il Brisbane Cricket Ground, denominato The Gabba, sarà coinvolto da un intervento di restyling da 1 miliardo di dollari australiani. 

 

Esperienze imperdibili

La città di Brisbane è nota per il suo Brisbane Riverwalk, passerelle pedonali che costeggiano l’omonimo fiume attraverso l’area interna della città. Qui, ogni domenica, vengono organizzati mercatini con moltissime bancarelle di oggettistica, cibo, arredamento e abbigliamento. Il golfo di Moreton conta tre isole principali la Moreton Island, la North Stradbroke Island e la Bribie Island. Le isole sono raggiungibili tramite traghetto e sono riconosciute per le popolari spiagge da surf e resort. Per gli appassionati della natura, la riserva Mount Coot-tha (1500 ettari) è un’attrazione popolare per chi vuole far escursioni nella foresta selvaggia. Oltre alla riserva, ci sono nei dintorni della città diversi parchi nazionali come il D’Aguilar National Park o il Glass House Mountains National Park

Conclusione

Abbiamo visto come la città di Brisbane offre attività e attrazioni per tutti i gusti. Ora che hai un quadro completo sei finalmente pronto ad esplorare questa meravigliosa città in ogni suo angolo.
Ancora stai leggendo questo articolo, che aspetti!?