Intervento Cisl su assunzione personale Società d’Ambito in liquidazione

La Cisl agrigentina interviene sull’assunzione del personale delle Società d’Ambito in liquidazione alla S.R.R. ATO 4 Agrigento EST. Pubblichiamo nota stampa integrale del Segretario Maurizio Saia

“In questi giorni si sta procedendo alla sottoscrizione dei verbali di conciliazione per il passaggio dei lavoratori dipendenti delle società d’ambito DEDALO AMBIENTE spa e GESA AG2 Spa alla SRR ATO4 AG EST. Rimaniamo perplessi e prendiamo atto della formale e sostanziale difformità degli atti di conciliazione adottati dall’amministrazione della SRR, dai commissari liquidatori delle società d’ambito DEDALO AMBIENTE spa e GESA AG2 Spa e dal commissario straordinario della SRR, nei confronti dei dipendenti delle suddette società d’ambito. Non ne comprendiamo le motivazione visto il deliberato del consiglio di amministrazione che aveva dato un preciso mandato, pertanto riteniamo necessario un chiarimento in merito alla evidente ingiustificata disparità di trattamento sia sotto il profilo giuridico che economico che riguarda i lavoratori in questione, diffidando sin d’ora a procedere ad una normalizzazione degli atti adottati al fine di evitare contenziosi che certamente verranno ad instaurarsi, con responsabilità personali a carico dei firmatari dell’accordo e con danno a carico dei cittadini/utenti che ancora una volta si vedrebbero penalizzati per i maggiori oneri a carico dei Comuni, pertanto richiamiamo tutti ad una maggiore responsabilità e severità nello svolgimento dei ruoli”.