Incendio danneggia auto di disoccupato. Cause ancora da accertare

cannatello

Ancora in fase di accertamento le cause che, hanno originato il rogo dell’autovettura di proprietà di un disoccupato, di 46 anni, di Licata. I danni ammontano ad alcune migliaia di euro. Ad essere avvolta dalle fiamme una Renault Clio, che si trovava parcheggiata in via Torquato Tasso, nell’abitato di Licata. L’allarme è scattato a notte fonda.

Sul luogo dell’accaduto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Licata, che dopo oltre mezz’ora di lavoro, hanno spento le fiamme. Cessato l’allarme i pompieri e i gli investigatori delle polizia di Stato, hanno eseguito un sopralluogo lungo la strada. Non sono stati rinvenuti residui di liquido infiammabile, né contenitori sospetti, né altri inneschi.