Incendio al Caffè Lettario, Antonio Barone: occorre una mobilitazione

“Qualunque sia l’origine delle cause che hanno portato alla distruzione del Caffè Letterario del Caos, si rende necessaria un’azione tesa a supportare l’Associazione Il Cerchio che, da anni, è laboratorio di produzione e di consumo culturale; ed è, pure, luogo di confronto e di incontro per tutta la Città. E proprio da qui bisogna ripartire: il Belushi ritiene necessaria una mobilitazione collettiva e propone alle altre Realtà Associative e agli Operatori Culturali del territorio la creazione di interventi che, oltre l’ovvia solidarietà, portino un primo immediato ristoro economico a chi ha operato nell’interesse della cultura”. Così  Antonio Barone dell’ Associazione John Belushi/ARCI a seguito dell’ incendio che nei giorni scorsi ha distrutto la struttura in legno che ospitava il caffè letterario in piazzale Caos.