Incendiata porta di casa di una coppia nell’agrigentino, è intimidazione?

Il portone di casa andato a fuoco, i poliziotti del Commissariato di Licata che indagano.

E’ in, in sintesi quanto accaduto nella cittadina marinara dove la port’ingresso di un’abitazione di una coppia del luogo, lui pescatore di 45 anni, lei casalinga, di 40 anni, è stato danneggiato, l’altra notte in via Malago.

Qualcuno ha versato del liquido infiammabile appiccando il fuoco alla porta in legno della dimora, posta al piano terra, per poi fuggire.

Del fatto si stanno occupando gli agenti che sono giunti sul posto e hanno sentito la coppia.

Nessuna pista è esclusa, nemmeno quelle di una intimidazione o di un raid vandalico.

Un fascicolo d’inchiesta è stato aperto dalla Procura della Repubblica di Agrigento contro ignoti per l’ipotesi di reato di danneggiamento a seguito di incendio.