“In ordine crescente”: ecco il libro di Alberto Prestia

Si chiama “In ordine crescente” ed è il libro scritto dell’agrigentino  Alberto Prestia. Nell’età dell’adolescenza ha iniziato ad approcciarsi alla letteratura ed alla poesia, trovando in esse un mezzo attraverso cui raccontarsi. Prestia, 35 anni,  nel 2015 ha aperto ad Agrigento un ristorante/pub, dedicato alla musica ed alla letteratura, che gestisce tutt’oggi. La Casa editrice del libro è Antipodes. “Posizionatevi in ordine crescente- spiega Alberto Prestia- è la frase che ripeteva sempre la maestra, quando a scuola, noi bambini, dovevamo metterci in fila per uscire e tornare a casa. Io sono sempre stato il più alto di tutti. La chiusura della fila era il luogo con più campo visivo, il più popolato dalla solitudine, dove arrivavano una parola dopo l’altra, la fine di tutte le discussioni, il termine di tutto ciò che passava, la schiuma delle onde. Poiché dovremmo tutti aspirare a qualcosa in più della normale esistenza, “In ordine crescente” dovrebbe rappresentare una visione di tutto l’insieme, in crescendo, non solo per l’ultimo della fila.”Il libro  è acquistabile nella libreria  Mondadori di via Atenea ad Agrigento, ordinabile in tutte le librerie nazionali e sulle piattaforme online.