In fiamme l’auto di imprenditore nel settore della movida

Privilegiata la natura dolosa dell’incendio che ha devastato una Ford Kuga di proprietà di un trentacinquenne, da tempo domiciliato a Canicattì, imprenditore nel settore della movida, titolare di un bar-pub. La vettura si trovava parcheggiata in via Domenico Cirillo, nei pressi della più nota via Cesare Battisti, nel centro canicattinese. Verso le 2 della notte è andata a fuoco.

Sono stati alcuni passanti e residenti a segnalare il rogo al 112. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, che sono riusciti a domare le fiamme. In via Cirillo interventi anche i poliziotti del locale Commissariato. Gli agenti, assieme ai vigili del fuoco, hanno eseguito il sopralluogo di rito. Non sarebbero state trovate tracce di liquido infiammabile, taniche o bottiglie sospette.

Le cause del rogo pertanto, sono ancora in corso d’accertamento. Tuttavia, l’ipotesi investigativa, più seguita è quella dell’atto doloso. I poliziotti avrebbero già acquisito alcuni filmati di impianti di video sorveglianza pubblici o privati, presenti nei pressi del luogo dell’incendio.