In casa aveva eroina, ecstasy, e una bomba a mano, arrestato cinquantenne

E’ stato trovato in possesso di poco più di 1 chilo e 200 grammi di eroina, quasi tre chili di pasticche di ecstasy, una bomba a mano di fabbricazione estera, e 4 mila euro in banconote da 50. Un cinquantenne Biagio Zammataro, è stato arrestato ad Adrano (Catania) dalla polizia di Stato. Il blitz è scattato nell’abitazione dell’uomo.

Per prendere l’ordigno, che era in garage, è stato necessario l’intervento del nucleo artificieri della Questura di Catania che hanno fatto evacuare i residenti della palazzina.

L’operazione è stata condotta dagli agenti del locale Commissariato e da quelli della Squadra Mobile. Le pasticche, di colore verde e del peso complessivo di circa 2.778 grammi e contrassegnate dalla scritta “LV”, erano in cinque confezioni di cellophane trasparente termo-saldate contenute in un bidone. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.