Immobili abusivi, altra gara d’appalto per le demolizioni

Terza  gara d’appalto a Settembre, a Licata, per le demolizioni degli immobili abusivi acquisiti al patrimonio indisponibile del Comune e ricadenti nella fascia dei 150 metri dalla battigia. La perizia dei lavori di demolizione è di complessive 649.955,20 euro, di cui 368.883 euro a base d’asta.  L’impresa Patriarca Salvatore di Comiso non ha ancora completato l’elenco delle demolizioni. Nella gara d’appalto possono partecipare le imprese di tutta Europa. A riportare la notizia, il quotidiano La Sicilia.