Il volantino della differenziata è sbagliato: il carton pizza va nell’indifferenziato

Dopo sette mesi di raccolta differenziata, ad Agrigento la confusione regna sovrana e l’assessore Hamel è uno di quelli che contribuisce a far venire il mal di testa ai “poveri” agrigentini che sembrano avere pazienza da vendere. Ci si è accorti solo adesso, ma nessuno ha chiesto scusa, che il volantino  distribuito dal Comune è sbagliato. Secondo la brochure informativa infatti il cartone per la pizza
sporco di cibo che, dovrebbe essere gettato nell’indifferenziato, mentre invece va nell’umido. Che il depliant sia errato l’ha ammesso lo stesso assessore Hamel:  “Nessuno è stato o sarà multato perquesto” ha rassicurato.
Intanto l’Amministrazione, scrive La Sicilia, annuncia l’arrivo, ormai a breve, del primo regolamento per la raccolta differenziata, che potrebbe essere portato al Consiglio comunale per il voto entro l’anno. Un modo per dire, prima facciamo la differenziata e poi scriviamo le regole

Leggi anche:

Inefficienze amministrative e “colpe” dei cittadini: una politica esclusivamente al servizio delle imprese