Il Teatro Pirandello apre al territorio

Al Teatro “Pirandello” di Agrigento, il primo dei due laboratori per una nuova messa in scena che l’omonima Fondazione offre al territorio. Primo appuntamento per le ore 17 di giovedì 20 dicembre.

Laboratorio Luna Pazza

In questo modo, dice il Presidente Gaetano Aronica, il Teatro “apre le porte al suo pubblico per svelare i misteri e mostrare i meccanismi che stanno dentro e dietro alla creazione di uno spettacolo, sin dalla scrittura e fino alla messa in scena” e “offre agli appassionati la possibilità di assistere alla scheletrizzazione di uno spettacolo, mettendo a nudo il lavoro che c’è dietro”, “realizzando una sorta di workshop, in collaborazione con il suo pubblico, così come nella tradizione dei migliori teatri europei d’arte, dal Piccolo di Milano ai teatri parigini, berlinesi, londinesi”.

L’opera è di Gaetano Aronica

L’opera che verrà rappresentata giovedì è “Luna pazza” di Gaetano Aronica, dall’opera omnia di Luigi Pirandello, per la regia di Marco Savatteri e dello stesso Aronica, con Franco Bruno, Giovanni Volpe, Silvia Frenda, Barbara Capucci, Nicola Puleo, Mario Sturniolo, Anna Maria Di Nolfo, Giovanni Romano e Chiara Peritore, con la partecipazione di Gaetano Aronica e degli artisti della Casa del musical.

Ingresso riservato ad inviti

L’ingresso è ad inviti che possono essere ritirati gratuitamente presso il Botteghino del Teatro dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 alle 18.