“Il ponte di Siculiana rischia di crollare”, nuova denuncia di MareAmico

“Il ponte di Siculiana rischia di crollare”. E’ la denuncia dell’associazione Mare Amico di Agrigento che lancia l’allarme. “Fino a qualche anno fa, questo ponte sul fiume canne, insisteva su una strada statale la 115, ora degradata a strada comunale, in territorio di Siculiana, a pochi metri dal mare – dicono – Questo ponte è forse il peggiore in tutta la provincia di Agrigento. Il cemento superficiale è caduto da tempo ed i ferri esposti alle intemperie sono corrosi e in qualche caso sono spariti. Mancano del tutto le banchine laterali e chi passa rischia di cadere giù”.
“I nostri tecnici – dice Mare Amico – affermano che non è ancora caduto perché il suo arco funziona al contrario ed è tenuto in vita solo dalle travi superiori che funzionano da tiranti”. E avvertono: “Probabilmente non appena gli passerà sopra un carico pesante o qualche trattore, con le sue caratteristiche vibrazioni, il ponte crollerà. Va immediatamente messo in sicurezza o meglio ancora abbattuto”.