Il libro di Simone Di Paola, presentazione a Calamonaci

Ci siamo regalati un sogno – racconti della sinistra giovanile appassionata è il titolo del libro esordio di Simone Di Paola che, il prossimo venerdì 21 dicembre, alle ore 18,00, verrà presentato al Circolo di Cultura “Luigi Pirandello” (via Francesco Crispi, 8) di Calamonaci.

L’evento, organizzato dall’Associazione Calamonaci Futura in Movimento, sarà moderato dal presidente del Circolo, Giuseppe Guddemi. Durante la discussione interverranno Giuseppe Lauro, Giovanni Campo, Paolo Sortino – presidente del CFM – e Rosario Perricone.

“Ci siamo regalati un sogno” – il libro di Simone Di Paola.

<<Per tutti noi è un vero piacere ospitare, a Calamonaci, l’amico Simone Di Paola. – afferma il presidente del Circolo culturale, Giuseppe Guddemi. –  L’impegno, dell’Associazione e del Circolo, è quello di incrementare le attività culturali, il dibattito politico e riportare nella nostra Calamonaci un sano confronto, sia in termini intellettuali che in termini politici. Insieme con il presidente dell’associazione, Paolo Sortino – continua Guddemi – ci stiamo impegnando affinché queste manifestazioni si possano riproporre nel tempo e con una certa costanza.>>

Presentazione venerdì al Circolo di cultura “Luigi Pirandello” di Calamonaci

Ci siamo regalati un sogno – racconti della sinistra giovanile appassionata di Simone Di Paola  è  una ricostruzione appassionata di anni lontani, segnati da profonda passione civile, visti dall’angolo visuale di un militante, orgoglioso e fiero di esserlo stato, di una grande organizzazione politica, la sinistra giovanile, che per un lungo tempo ha incarnato i bisogni ed il sogno di cambiamento di un’intera generazione di ragazze e ragazzi, convinti che nella vita c’è di meglio che stazionare giornate intere al bar sotto casa a giocare a biliardino, guardare le ragazze e disquisire di calcio, negandosi la possibilità di provare a cambiare le cose. Ho capito che c’era una storia dentro di me che chiedeva di venir fuori e che sono stato solamente lo strumento attraverso il quale essa si è manifestata al mondo. La storia di un gruppo di ragazze e ragazzi come tanti, con il sogno di smuovere le cose, in una terra che sembra immutabile, ma che a volte è capace di profonde rivoluzioni.