I segni dei particolari tra terra e mare: deliziosa “Cena a quattro mani” – VIDEO

Al Ristorante La Bottega di Licata torna la “Cena a quattro mani”, ed è ancora un successo. Si tratta di uno degli eventi più attesi dell’anno, “I sapori di terramare“che, ha visto protagonisti due dei più promettenti ’Executive Chef” della città dei templi. A fare gli onori di casa Giuseppe Patania insieme all’ospite Alfredo Lattuca del Ristorante Il Molo.

Due straordinari interpreti e creativi della cucina nostrana che per la prima volta hanno unito i propri talenti culinari nella preparazione di un menù inedito volto a valorizzare l’unicità dei rispettivi prodotti del territorio con attenzione al mare e  alla terra, lumache comprese.

L’evento organizzato in collaborazione con la Ais Agrigento, è stato un’esperienza unica per immergersi nella sperimentazione e nella cultura dei sapori della tradizione culinaria natalizia. Ottimi gli abbinamenti dei vini, davvero sorprendete al Lu Disiu – Al Cantara. Come sempre impeccabile la cura dei particolari e qualificato il personale coordinato dal direttore della meravigliosa struttura che domina Licata, Mario Rizzo. (GUARDA IL VIDEO)

Si comincia con l’aperitivo di benvenuto:

  • Ai finger food è stato abbinato “A Notturna – Al Cantara Winery”.
  • Amouse Bouche: gamer rosso di Mazara in manto di asino ragusano con tartufo nero sferificato e gelese di agrumi – Gaudensius di Firriato.
  • Antipasto: crema di baccalà, scampo croccante, crumble di noci e polvere di ceci – Oi Bonsignore Baglio e Vigne.
  • Primo piatto: il pacherò con zucca, pane nero, castagne, burrata e tartare di gambero rosso – Catarratto del Masso – Feudo Montoni.
  • Secondo piatto: Trancio di ombrina alle erette, su amburghesi di lenticchie di Ustica, caviale di lumaca e spuma di mandorla. – Conte della Vipera – Castello della Sala – Antinori.
  • Pre-dessert – Gelato all’olio di oliva , con olive e capperi in granella – Egai – Colomba Bianca.
  • Dessert: Mousse di ricotta con geleè all’arancia e cannella, glassa e biscuit al pistacchio su crumble e gelato al pecorino-  Abbiamo al Lu Disiu – Al Cantara. 

FOTO SANDRO CATANESE