Hanno rubato elettrodomestici in un negozio, tre donne e un uomo a processo

Hanno rubato alcuni elettrodomestici in un negozio di cinesi, in via Pietro Nenni a Favara, ma sarebbero poi stati riconosciuti dal proprietario, attraverso le immagini delle telecamere della videosorveglianza.

Il pubblico ministero Paola Vetro ha disposto la citazione a giudizio nei confronti di quattro persone, Mario Bellavia, 29 anni, Girolama Vella, 46 anni, Angela Pisciotto, 25 anni e Teresa Schembri, 36 anni, tutte di Favara.

Sono accusati di furto aggravato. La prima udienza sarà celebrata il prossimo 5 marzo, davanti al giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Rossella Ferraro. L’episodio si è verificato nel 2018.

Gli imputati sono difesi dagli avvocati Salvatore Cusumano e Davide Casà.