“Gloria e onore ai nostri pompieri”, ultras dell’Akragas alla caserma dei Vigili del fuoco

E’ stata particolarmente toccante e apprezzata l’iniziativa di una rappresentanza degli ultras dell’Akragas calcio, che si è recata alla caserma dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, per una particolare manifestazione che ha strappato, anche qualche lacrima.

L’obiettivo era quello di esprimere solidarietà e incoraggiare il Corpo dei Vigili del fuoco, dopo la tragedia di Alessandria, costata la morte a Matteo Gastaldo, 47 anni, Marco Triches, 36, e Antonino Candido, 32, vittime di un’esplosione mentre intervenivano per mettere in sicurezza una cascina disabitata nella quale si era appena verificata una deflagrazione per una fuga di gas con conseguente incendio.

Una sciagura che ha commosso tutta l’Italia. A Villaseta, nella caserma dei Vigili del fuoco, ricevuti dal comandante provinciale Giuseppe Merendino, una decina di tifosi hanno offerto un omaggio floreale, poi hanno scandito a gran voce un coro da stadio per i Vigili del fuoco, “Gloria e onore ai nostri pompieri”. Applausi.