Giro di prostituzione nell’agrigentino, 9 indagati

Nove persone risultano indagate per favoreggiamento della prostituzione. Si tratta di soggetti coinvolti in un giro di squillo, per la maggior parte rumene, nella provincia di Agrigento. Lo scrive il quotidiano La Sicilia in un articolo di questa mattina. Gli imputati sono stati coinvolti nell’indagine Lenone 2 dalla quale scaturì un processo istruito dalla Dda di Palermo e che vide la condanna di una donna Adriana Maria Radulescu a 9 anni  e 6 mesi e di Giuseppe Grillo, licatese, condannato a 12 anni di reclusione.