Giovane trovato senza vita all’interno della sua abitazione

Un ventottenne è stato trovato morto all’interno della sua abitazione nel centro abitato di Canicattì. Dopo le prime indagini, il ragazzo si sarebbe tolto la vita.

Sul posto il personale medico del 118, che ha constatato l’avvenuto decesso, e i poliziotti del Commissariato di Canicattì, che hanno avviato le indagini. Sconosciuti i motivi che hanno spinto il giovane, che lavorava in un panificio, a mettere in atto l’insano gesto.

Anche se attorno alla vicenda c’è un vero e proprio giallo, non si sa che fine abbia fatto il furgone utilizzato dalla vittima, e se la scomparsa del veicolo sia o meno collegabile al suicidio.

Appresa la notizia amici, conoscenti e semplici cittadini hanno letteralmente invaso con messaggi di cordoglio la sua bacheca di Facebook.