Giallo nell’agrigentino, ragazza soccorsa in elicottero fa perdere le sue tracce

Giallo nell’agrigentino, ragazza scomparsa, soccorsa in elicottero per un malore fa perdere le sue tracce.

E’ mistero a Sciacca per la scomparsa di una ragazza di 20 anni, originaria della Tunisia, che era giunta all’ospedale Giovanni Paolo II, in elicottero da Lampedusa, dopo un malore che l’aveva colpita nell’hot-spot dell’isola.

La giovane, infatti, dopo le cure mediche nel reparto di ostetricia e ginecologia, nonostante non fosse stata ancora dimessa, si è dileguata facendo perdere le proprie tracce.

Del fatto si stanno occupando gli agenti del Commissariato saccense.