Giallo nell’agrigentino : Prima partorisce in casa bimbo morto poi si reca in ospedale

Il parto sarebbe avvenuto in casa nei giorni scorsi e subito dopo i genitori si sarebbero recati in ospedale a Canicattì dove avrebbero destato qualche sospetto da parte dei medici.

Massimo riserbo delle forze dell’ordine. La Procura di Agrigento starebbe investigando sulla vicenda un un neonato, figlio di una coppia di rumeni, residenti a Canicattì, venuto alla luce, secondo le dichiarazioni di questi ultimi, privo di vita dopo i 9 mesi di gestazione.