Gettò acido su un uomo, la donna fa scena muta

Si è svolto, ieri, l’interrogatorio di convalida, davanti al Gip del Tribunale, Rosario Di Gioia, di Maria Castellana, la pensionata di 79 anni che negli scorsi giorni ha gettato in faccia dell’acido ad un dipendente di un supermercato di Alessandria della Rocca (leggi anche: Donna getta acido sul volto di un impiegato di un supermercato nell’agrigentino: l’uomo è grave). 

La donna ha fatto scena muta, avvalendosi della facoltà di non rispondere. E’ accusata di essere entrata all’interno del supermercato in cui lavora la vittima e aver compiuto il folle gesto per poi allontanarsi.

Immediata la chiamata ai carabinieri della locale stazione e ai soccorsi: la vittima è stata trasportata con elisoccorso all’ospedale Civico di Palermo dove attualmente si trova in prognosi riservata.

La donna, invece, è stata rintracciata grazie ad alcune testimonianze e alle immagini delle telecamere poste all’interno del supermercato e posta in stato di arresto. Sembra che la stessa abbia portato da casa il liquido poi gettato in faccia del malcapitato. Il giudice, al termine dell’interrogatorio, ha convalidato l’arresto dell’anziana e confermato gli arresti domiciliari dove si trova attualmente ristretta.